09.09.2019

„Noi ascoltiamo“

Ascoltare i bambini e gli adolescenti ed essere disponibili quando ne hanno bisogno: questo è stato il tema discusso durante l'ultima riunione del consiglio provinciale delle contadine. Invitata è stata anche la garante per l’infanzia e l‘adolescenza Daniela Höller.

La presidente dell’Associazione delle Donne Coltivatrici Sudtirolesi Antonia Egger ha invitato Daniela Höller per uno scambio di esperienze.

La Höller, una giurista trentenne, è stata eletta a giugno la garante per l’infanzia e l’adolescenza per il periodo dell'attuale mandato. "I bambini e gli adolescenti hanno diritti ed è importante che abbiano una persona di riferimento quando i loro diritti vengono violati. È anche importante sapere come funziona questo servizio e conoscere le persone che ci stanno dietro. Così possiamo mandare messaggi chiari", ha detto la Egger durante la riunione.

Daniela Höller ha informato le contadine sulle attività e sui compiti di un garante per l’infanzia e l’adolescenza. La responsabilità principale è la consulenza per bambini e adolescenti in situazioni difficili che si svolge in modo anonimo, gratuito e riservato. La mediazione dei conflitti tra bambini e adolescenti, adulti, autorità, uffici e istituzioni è un altro tema importante trattato dall'avvocato minorile. Inoltre, vengono offerte lezioni su argomenti rilevanti per bambini e adolescenti, così come progetti di sensibilizzazione e prevenzione.

Così come l'associazione delle donne coltivatrici vuole trasmettere informazioni sui prodotti alimentari a scola, anche l’ufficio del Garante per l’infanzia e l’adolescenza vuole mandare il loro messaggio agli alunni di età minore. "Il mio obiettivo è quello di rimanere in contatto diretto con bambini e adolescenti, di informarli sui loro diritti, sensibilizzarli e ridurre il livello di inibizione per quelli che cercano aiuto".

I recenti sviluppi mostrano che non solo i servizi pubblici e i genitori, ma sempre più persone di età minore, si rivolgono all’ufficio del Garante per l’infanzia e l’adolescenza. Ciò mostra l’importanza di questa istituzione.

Immagine: Consiglio provinciale delle contadine con la garante per l’infanzia e l‘adolescenza Daniela Höller.

Ähnliche Artikel

SÜDTIROLER BÄUERINNENORGANISATION

  • K.-M. Gamper Str. 5
  • Tel.: +39 0471 999 460
  • Postfach 421
  • Fax +39 0471 999 487
  • I-39100 Bozen
  • info@baeuerinnen.it
  • St.-Nr. 02399880216

ÖFFNUNGSZEITEN

Mo - Fr von 08:00 - 12:00 Uhr

Do von 14:30 - 16:00 Uhr

(außer Anfang Juli bis Anfang September)

MITGLIEDER LOGIN

Benutzername-Hilfe-Icon

Mitglied werden Logindaten vergessen

Termine & Kalender

  Oktober 2019  
Mo Di Mi Do Fr Sa So
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Termine heute:

Heint zu Tog Bäuerin sein

Zur Mediathek
  • Heint zu Tog Bäuerin sein